Cerchi soluzioni ed idee per l’identificazione delle tubazioni?
Etichette per l’identificazione delle tubazioni ma anche altre idee per segnalare le tubazioni.

La segnaletica per gli impianti comprende l’identificazione dei fluidi che passano all’interno dei tubi e la realizzazione di cartelli ed istruzioni il più possibili chiare e di facile apprendimento.

La norma UNI 5634 è la più utilizzata tra le norme che indicano i colori per l’identificazione dei fluidi convogliati nelle tubazioni e canalizzazioni non interrate. Non è però l’unica soluzione da adottare.

Leggi i nostri articoli su come segnalare le tubazioni degli impianti con le etichette per fluidi pericolosi. La segnaletica per gli impianti comprende l’identificazione dei fluidi che passano all’interno dei tubi e la realizzazione di cartelli ed istruzioni il più possibili chiare e di facile apprendimento.

Per segnalare i tubi è possibile colorarli oppure contrassegnarli con nastri colorati o con targhe ed etichette. L’identificazione dei fluidi che passano all’interno dei tubi è indispensabile per la sicurezza dei lavoratori. Una segnalazione corretta delle tubazioni aiuterà anche gli operatori nelle operazioni di manutenzione.

La marcatura delle tubazioni non interrate si basa nella suddivisione in diversi gruppi in base al fluido che presente nella tubazione. Ad ogni tipologia di fluido è  assegnata una colorazione. La distinzione dei colori è di fondamentale importanza per facilitare una prima distinzione.

Non dimenticarti di installare anche delle tabella di attribuzioni dei colori che aiuteranno direttamente in campo ad identificare con sicurezza una specifica tubazione.

Identificazione tubazioni: consigli e soluzioni per identificare le tubazioni ed i componenti come valvole e pompe sugli impianti civili ed industriali. Lavoriamo nel settore da oltre 20 anni. Qui trovi anche alcuni approfondimenti sul tema dell’identificazione dei fluidi pericolosi.

Mandaci una richiesta con le tue esigenze e proveremo ad aiutarti.

Buon lavoro

Il team di Diadromì

Opuscoli per la sicurezza dei visitatori in azienda

Gli opuscoli per la sicurezza dei visitatori in azienda sono strumenti utili per illustrare in modo rapido ed efficace quali sono i comportamenti da tenere all'interno degli spazi.Ci sono aziende e impianti industriali organizzati per accogliere spesso ospiti per visite didattiche o percorsi formativi; personale esterno può intervenire periodicamente anche per la manutenzione straordinaria di

Come scegliere i cartelli per serbatoi

Negli impianti industriali l’etichettatura è un passaggio indispensabile per garantire la sicurezza dei lavoratori: non a caso esiste una normativa in merito. Spesso ci si limita a vedere l’etichettatura degli impianti come un obbligo di legge, ma in realtà la codifica industriale ha un’enorme potenzialità per il miglioramento della produttività in azienda. Attraverso un cartello

Che cosa sono il CLP e il GHS? Le cose da sapere

Il regolamento CLP e i pittogrammi GHS sono nati per rispondere al bisogno di avere un sistema univoco per la classificazione e l'etichettatura delle sostanze a livello internazionale. Le sostanze chimiche sono naturalmente portate a legarsi tra loro o agli elementi presenti nell'ambiente dando vita a reazioni chimiche che quando non sono controllate possono essere

Di |2022-01-18T11:27:27+01:00Ottobre 31st, 2018|Identificazione fluidi, Industrie|
Torna in cima