Vediamo quali sono i colori che una delle normative più utilizzate a livello internazionale prevede per contrassegnare le diverse sostanze.

La DIN 2403 è una norma molto diffusa per l’etichettatura di tubazioni non interrate.

Tabella Colori tubazioni DIN 2403

Alle diverse sostanze vengono assegnati colori differenti. Una parte fondamentale della codifica industriale è la formazione dei lavoratori dell’impianto, che devono avere le informazioni necessarie per interpretare la segnaletica colorata apposta sui tubi.

La segnaletica sui tubi, in effetti, è fondamentale per la sicurezza perché in caso di guasto permette di riconoscere a prima vista il tipo di liquido che scorre nelle tubazioni (acqua, acidi, liquidi combustibili…) e di adottare le precauzioni necessarie in caso si tratti di una sostanza pericolosa.

Molto utile è anche l’indicazione della direzione del flusso, che avviene tramite frecce direzionali.

Il nastro colorato e l’eventuale testo devono essere posizionati vicino alle valvole o alle apparecchiature, dove più facilmente chi lavora corre il rischio di confondersi.

La scritta sulle etichette colorate, che deve essere in un colore a contrasto che risulti ben visibile, può riportare il nome completo della sostanza, la abbreviazione per gli operatori o la formula chimica.

L’etichetta deve essere resistente ai vapori aggressivi che si possono sviluppare all’interno degli impianti o alle intemperie, nel caso vengano applicate all’esterno.

Tabella 2- Correlazione dei colori con i materiali di passaggio:

Materiale di passaggio Gruppo Gruppo di colori
delle tubazioni
a
Colori supplementaria Colore del testo
Acqua 1 Verdeb Biancok
Vapore acqueo 2 Rossoc Biancok
Aria 3 Verded Neroj
Gas combustibili 4 Gialloe Rossoc Neroj
Gas non combustibili 5 Gialloe Neroj Neroj
Acidi 6 Aranciof Neroj
Soluzioni saline 7 Violag Biancok
Liquidi e solidi combustibili 8 Marroneh Rossoc Biancok
Liquidi e solidi non combustibili 9 Marroneh Neroj Biancok
Ossigeno 0 Blui Biancok
a Colori di identificazione dalla DIN 5381

b RAL 6032 Verde segnalazione

c RAL 3001 Rosso segnalazione

d RAL 7004 Grigio segnalazione

e RAL 1003 Giallo segnalazione

f RAL 2010 Arancio segnalazione

g RAL 4008 Viola di segnalazione

h RAL 8002 Marrone di segnalazione

i RAL 5005 Blu di segnalazione

j RAL 9004 Nero di segnalazione

k RAL 9003 Bianco di segnalazione

Stiamo preparando una specifica con le informazioni generali per eseguire l’identificazione e segnalazione delle tubazioni negli impianti.

Una dispensa completa con le informazioni principali che ti possono servire per eseguire un buon lavoro.

Hai un progetto che vorresti realizzare ma hai bisogno di chi ti aiuti a realizzarlo?

Hai già le idee chiare e vuoi avere maggiori informazioni sui nostri prodotti?